top of page

Determinazione per l’anno 2024 dei minimali e massimali per il calcolo di tutte le contribuzioni dovute in materia di previdenza e assistenza sociale per la generalità dei lavoratori dipendenti

      

Circolare n.7/2024


Con Circolare n. 21/2024, l’Inps ha comunicato i valori del minimale di retribuzione giornaliera per l’anno 2024 nonché i valori di riferimento per il calcolo delle contribuzioni.

Con la seguente informativa vengono riportati, in particolare:

  • Il valore del massimale annuo della base contributiva e pensionabile;

  • Il valore del minimale retributivo per la generalità dei lavoratori dipendenti;

  • Il minimale orario per dipendenti part-time;

  • La quota di retribuzione soggetta all’aliquota aggiuntiva dell’1%;

  • Il minimale contributivo per le retribuzioni convenzionali in genere;

  • Gli importi che non concorrono a formare il reddito di lavoro dipendente;

  • La rivalutazione dell’importo a carico del bilancio dello Stato per le prestazioni di maternità obbligatoria;

  • La retribuzione annua per il congedo straordinario di cui all’art. 42, comma 5, del D.lgs. n. 151/2001;

  • I valori per il calcolo del contributo di solidarietà, dell’aliquota aggiuntiva dell’1% e massimali giornalieri dei lavoratori dello spettacolo.

Vuoi saperne di più?

Iscriviti a studiopiceci.it per continuare a leggere questi post esclusivi.

Post recenti

Mostra tutti

Rapporto biennale Pari Opportunità

Notizia Flash n. 14/2024 Il Codice delle Pari Opportunità, entrato in vigore nel 2006, dispone l’obbligo per le società pubbliche e private che occupino oltre cinquanta dipendenti di redigere su base

תגובות

לא היה ניתן לטעון את התגובות
נראה שהייתה בעיה טכנית. כדאי לנסות להתחבר מחדש או לרענן את הדף.
bottom of page