Contributo “Servizi per la Formazione”

In occasione dell’ultimo rinnovo contrattuale del CCNL Metalmeccanica Industria, le parti sociali hanno voluto dare maggiore importanza alla formazione dei dipendenti occupati in azienda, al fine di migliorarne le competenze.


Le aziende, in estrema sintesi, nell’arco di ogni triennio (inizio triennio di valutazione: 01/06/2021), devono coinvolgere i lavoratori a tempo indeterminato e a tempo determinato di durata non inferiore ai 9 mesi, in percorsi di formazione della durata complessiva di 24 ore pro-capite.


I percorsi di formazione dovranno essere elaborati con il coinvolgimento della RSU (qualora presente), oppure aderendo a progetti territoriali, settoriali, di autoapprendimento con Formazione a Distanza, e-learning, partecipazione a convegni e seminari o attraverso la formazione on the job direttamente in azienda.


A tal fine si è resa indispensabile la costituzione di una Associazione non riconosciuta senza scopo di lucro, gestita bilateralmente dalle parti che hanno stipulato il CCNL, denominata “MetApprendo”, a cui le aziende dovranno registrarsi, entro il prossimo 15 ottobre 2021, al fine di adempiere al versamento del contributo Una Tantum.


Vuoi saperne di più?

Iscriviti a www.studiopiceci.it per continuare a leggere questi post esclusivo.

Iscriviti ora

Post recenti

Mostra tutti