top of page

Attiva la richiesta on-line dell’esonero contributivo per i datori di lavoro privati in possesso della Certificazione sulla Parità di Genere 2023



Notizia Flash n. 4/2024

 

Il portale Inps è stato aggiornato con il rilascio del nuovo modulo di istanza on line "SGRAVIO PAR_GEN_2023”, utile all'invio delle richieste di fruizione dell'esonero contributivo (in favore  dei datori di lavoro privati) in caso di conseguimento, entro il 31 dicembre 2023, della certificazione della parità di genere di cui all'articolo 46-bis del D.Lgs n. 198/2006 (Codice delle pari opportunità tra uomo e donna).

Tale misura comporta l’esonero dal versamento dell'1% dei contributi previdenziali datoriali, nel limite massimo di 50.000 euro annui.


Per tale agevolazione, resta fermo il limite di spesa fissato a 50 milioni di euro annui. 

Le domande possono essere presentate, telematicamente, fino al 30 aprile 2024 ma occorre precisare che, ai fini dell'ammissibilità all'esonero, farà fede la data di rilascio della certificazione, che non potrà in nessun caso essere successiva al 31 dicembre 2023.

L'effettiva fruizione della misura di esonero per i datori di lavoro che presenteranno istanza entro il 30 aprile 2024, potrà avvenire solo all'esito dell'elaborazione cumulativa delle istanze trasmesse e delle verifiche preventive dell’Inps, circa il possesso dei requisiti legittimanti, in capo ai soggetti interessati.

Vuoi saperne di più?

Iscriviti a studiopiceci.it per continuare a leggere questi post esclusivi.

Post recenti

Mostra tutti

Rapporto biennale Pari Opportunità

Notizia Flash n. 14/2024 Il Codice delle Pari Opportunità, entrato in vigore nel 2006, dispone l’obbligo per le società pubbliche e private che occupino oltre cinquanta dipendenti di redigere su base

Comments

Couldn’t Load Comments
It looks like there was a technical problem. Try reconnecting or refreshing the page.
bottom of page