Ulteriori misure urgenti di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19

Circolare 1 - 3° settimana di contenimento


Oggetto: DPCM 8 marzo 2020 recante Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19

e

DPCM 9 marzo 2020 recante Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale.

Di seguito si riporta una lettura dei nuovi provvedimenti in cui sono riportare le principali disposizioni con eventuali impatti sul regolare funzionamento aziendale.


All’art.1 sono indicate le misure urgenti di contenimento e contrasto del contagio, in vigore dall’8 marzo 2020 fino al 3 aprile 2020, a valere:

  • nella Regione Lombardia;

  • nelle Regioni a Statuto speciale e alle Province di Trento e di Bolzano compatibilmente con i rispettivi statuti e le relative norme di attuazione;

  • e nelle Province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell'Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia.


Con il DPCM 9 marzo 2020 le misure inizialmente previste per questi territori sono state estese a tutto il territorio nazionale


Vuoi saperne di più?

Iscriviti a www.studiopiceci.it per continuare a leggere questi post esclusivo.

Iscriviti ora

Post recenti

Mostra tutti