Ripresa dei versamenti dei contributi previdenziali eassistenziali sospesi ai sensi dei D. 137/2020

L’Inps con messaggio del 02 marzo 2021 fornisce le istruzioni sulla ripresa dei versamenti contributivi sospesi a causa del perdurare della emergenza epidemiologica da Covid-19, in base a quanto disposto dai Decreti Ristori.


I versamenti dei contributi sospesi sulla base delle predette disposizioni normative possono essere eseguite:

  • In una unica soluzione entro il termine del 16 marzo 2021, senza applicazione di sanzioni e interessi;

  • Oppure mediante rateizzazione, fino ad un massimo di quattro rate mensili di pari importo, senza applicazione di sanzioni ed interessi, con il versamento della prima rata entro il 16 marzo 2021.

Nel caso di opzione per pagamento rateale, si evidenzia che per tutte le Gestioni l’importo minimo di ciascuna rata non può essere inferiore a Euro 50,00. Il versamento delle rate successive alla prima dovrà essere eseguito nei mesi successivi entro il giorno 16 di ciascun mese.


Vuoi saperne di più?

Iscriviti a www.studiopiceci.it per continuare a leggere questi post esclusivo.

Iscriviti ora

Post recenti

Mostra tutti