top of page

Esonero per l’assunzione di giovani under 36 – Istruzioni operative.


Circolare n.20/2023


Con Circolare n. 57/2023 l’Inps ha fornito le istruzioni operative utili all’applicazione dell’esonero per l’assunzione di giovani a tempo indeterminato e per le trasformazioni dei contratti a tempo indeterminato effettuate dal 1° luglio 2022 al 31 dicembre 2023.

Con riguardo al periodo interessato, si ritiene utile specificare che, la circolare appena citata, fornisce, nello specifico, indicazioni ed istruzioni operative inerenti:

  • All’esonero previsto per l’assunzione/trasformazione a tempo indeterminato di giovani under 36 verificatesi dal 1° luglio 2022 al 31 dicembre 2022, come previsto all’art. 1, c. 10 della Legge di Bilancio 2021, e

  • all’esonero previsto per l’assunzione/trasformazione a tempo indeterminato di giovani under 36 verificatesi dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2023, come da legge di Bilancio 2023.

In entrambi i casi, per poter accedere all’assunzione incentivata, i soggetti interessati, alla data dell’evento, non devono aver compiuto il 36mo anno di età e non devono essere mai stati occupati con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, con il medesimo o altro datore di lavoro.


La Circolare n. 57/2023, segue l’attesa autorizzazione da parte della Commissione Europa, autorizzazione rilasciata con decisione C(2023) 4061 final del 19 giugno 2023, attraverso la quale viene autorizzata la concedibilità degli esoneri per le assunzioni/trasformazioni a tempo indeterminato di soggetti aventi determinati requisiti, effettuate dal 1° luglio 2022 ed entro il 31 dicembre 2023.


Di seguito, si espongono i punti principali della circolare Inps n. 57/2023, riguardanti i datori di lavoro privati.


Datori di lavoro che possono accedere al beneficio

Vuoi saperne di più?

Iscriviti a studiopiceci.it per continuare a leggere questi post esclusivi.

Post recenti

Mostra tutti

Esonero contributivo IVS lavoratrici madri 2024

Circolare n.6/2024 Allegato: Fac-simile dichiarazione per comunicazione codici fiscali figli L’articolo 1 della Legge di Bilancio n. 213/2023, ai commi 180-182, ha introdotto per i periodi di paga dal

bottom of page