Aggiornamenti su lavoro agile, permessi di soggiorno per motivi di studio, Una Tantum 200 Euro

Circolare n.26/2022


a) Aggiornamenti su Lavoro Agile


La legge n. 52 del 19 maggio 2022, di conversione del Decreto Legge “Riaperture” n. 24 del 24 marzo 2022, ha apportato le seguenti modificazioni in materia di lavoro agile:


I termini previsti dalle disposizioni legislative di cui all’articolo 90, commi 1 e 2, del Decreto Legge 19 maggio 2020 n. 34, convertito, con modificazioni, dalla Legge n. 77 del 17 luglio 2020, relative al lavoro agile per i lavoratori del settore privato, sono prorogati al 31 luglio 2022.


Questo significa che i genitori lavoratori dipendenti del settore privato che hanno almeno un figlio minore di anni 14, a condizione che nel nucleo familiare non vi sia un altro genitore beneficiario di strumenti di sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione dell’attività lavorativa o che non vi sia genitore non lavoratore, hanno diritto a svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile, anche in assenza degli accordi individuali, fermo restando il rispetto degli obblighi informativi che sono assolti in via telematica anche ricorrendo alla documentazione resa disponibile sul sito INAIL.


Al comma 2 dell’art. 10 del Decreto Legge sulle Riaperture, è stato aggiunto il comma 2-bis, secondo cui le disposizioni di cui all’art. 90, commi 3 e 4, del Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020, continuano ad applicarsi fino al 31 agosto 2022.


Vuoi saperne di più?

Iscriviti a www.studiopiceci.it per continuare a leggere questi post esclusivo.

Iscriviti ora

Post recenti

Mostra tutti